Azione 1: “Attori locali e stakeholders”

Rappresenta la fase preliminare nonché la base dell’intero progetto e consiste in un’indagine sulle vocazioni settoriali e territoriali che hanno maggiore propensione alla internazionalizzazione ed all’export. L’analisi permetterà, quindi, sia di conoscere la dimensione e le dinamiche correnti delle imprese che l’individuazione di imprese eccellenti che vantano esperienze e risultati significativi in tal senso, così da poter replicare e diffondere le best practices acquisite sul territorio. Le fasi di quest’azione sono:

  • Coinvolgimento degli Attori locali e Stakeholder per la diffusione sul territorio del processo di Internazionalizzazione come strategia di sviluppo e di crescita della competitività;
  • Focus group specifici ed incontri tecnici;
  • Mappatura del territorio e censimento delle imprese;
  • Individuazione delle aree UE di interesse così da instaurare e dar vita ad un confronto proficuo, significativo e sostenibile nel tempo con l’organizzazione di missioni di studio volte alla definizioni di azioni sinergiche tra territori;
  • Definizione delle strategie formative e di analisi per la messa a punto di strumenti e metodologie di lavoro in grado di accompagnare le imprese nei processi d’internazionalizzazione.
Fase del progetto: